English Italiano
creato: 02 Oct 2017; modificato: 14 Nov 2019

The Zen Teaching of Bodhidharma

image

Un testo difficile come primo approccio allo Zen, comunque molto consigliato. Come per altri scritti di spessore, una rilettura anche saltuaria crea nuovi spunti di riflessione che rifiniscono l’ apprendimento e portano alla luce aspetti precedentemente passati inosservati.

Gli insegnamenti sono essenziali e completi, dovrebbero essere presi in considerazione indipendentemente dal credo. Portano il lettore ad interpretare antichi testi sacri e Sutra a mio avviso correttamente.

Spesso alcuni passaggi sono da leggere attentamente e richiedono impegno e tempo per essere compresi.

Bodhidharma ha realmente appreso ed interpretato gli insegnamenti dei Grandi Maestri. Ha capito infatti, esponendolo egregiamente negli ultimi capitoli del testo, che non è tramite pratiche esterne che si raggiunge l’ illuminazione. I saggi parlano nei testi antichi tramite metafore, che servono ad una mente novizia per intraprendere la Via, incentrata completamente sulla propria percezione e lo sviluppo interiore.

È fondamentale, come altri prima di me hanno esposto, che il discepolo non sia un ripetitore. Deve rinnovare il verbo e scoprire una nuova formulazione adatta al momento e al luogo. Ciò che deve compiere deve essere più grande di ciò che gli è stato tramandato. Bodhidharma è riuscito in questo e il lettore deve fare altrettanto.

Commenti

Load comments